Qual è la differenza tra un "Ghost Writer" e un autore che scrive con uno pseudonimo?


Risposta 1:

Un autore può usare diversi pseudonimi e può anche essere pagato come scrittore fantasma, ma c'è una differenza tra la scrittura fantasma e l'uso di un nome di penna.

Uno scrittore fantasma è uno scrittore freelance incaricato di scrivere un libro o qualsiasi tipo di contenuto scritto, che verrà pubblicato sotto il nome di un'altra persona. Nella maggior parte dei casi uno scrittore fantasma deve essere molto discreto e rimanere anonimo.

  • Gli scrittori di fantasmi sono spesso impiegati da celebrità che vogliono pubblicare le loro memorie o l'autobiografia, senza dover scrivere da soli.

Uno pseudonimo o pseudonimo è un falso nome usato dagli scrittori che, per vari motivi, non vogliono che il loro vero nome appaia su un libro pubblicato, un articolo, un blog o una colonna normale.

  • Joanne Rowling non ha un secondo nome, ma ha scelto di usare il nome JK Rowling per i suoi libri di Harry Potter, le sue sceneggiature e la sua rappresentazione teatrale. Scrive anche romanzi polizieschi come l'autore Robert Galbraith.

Ho usato più di uno pseudonimo per i miei contenuti online. Mi è stato anche chiesto di scrivere contenuti per e-book e altri tipi di fantasmi, per i clienti che desideravano un testo che sembrasse come se lo avessero scritto.

Immagine: Book_template.gif, dominio pubblico, tramite Wikimedia Commons