In forma semplice: qual è la differenza tra la modellazione basata su agenti e l'econometria tradizionale?


Risposta 1:

(So ​​che è una vecchia domanda, ma comunque!)

Sono un economista, sto facendo economia teorica e un po 'di modellazione basata sugli agenti (quindi non sono un econometrico). Tuttavia, posso dire che le principali differenze tra econometria e ABM sono che rispondono a problemi molto diversi:

  • l'econometria viene spesso definita "economia applicata": ha lo scopo di studiare i dati del mondo reale, come PIL, tassi di disoccupazione, prezzi, comportamento osservato dei consumatori, ecc. Quindi, per utilizzare l'econometria, è necessario disporre di alcuni tipi di dati. Gli ABM sono "teorici "strumenti, che modellano le cose partendo dal presupposto che ciò che studi è un sistema composto da molti agenti (adattabili) che interagiscono localmente (uno a uno, ad esempio). Attraverso i computer, ABM consente di simulare sistemi (un'intera economia, un'azienda, tutto ciò che desideri). Non si occupano di dati del mondo reale.

In breve: econometria → studio dei dati del mondo reale; ABM → simulare le cose.

Una parola su questa frase di Justin Rising:

 l'econometria tradizionale tende a interessarsi a modelli analiticamente trattabili, nel senso che è possibile dimostrare teoremi su di essi

Quello che descrivi è l'economia teorica, che è una metodologia completamente diversa di econometria. (Storicamente, l'econometria è stata progettata per testare nel mondo reale le previsioni provenienti dai modelli teorici.)